Acap

Azienda

 
   
  Siete qui > Home page > Azienda > Ricerca & sviluppo
   
   
 

Servizio Clienti

 

Ricerca & Innovazione A.C.A.P.

A.C.A.P. fin dai primi anni di attività ha guardato al trasporto pubblico e privato non come una forma esclusivamente di trasporto fine a se stesso, ma ha continuato a cercare nuovi canali e nuove tecnologie che potessero soddisfare in pieno le richieste degli utenti senza mai dimenticare qualità e sicurezza dei servizi.


1985 entra in funzione il “a chiamata”, servizio svolto con l’ausilio di un collegamento con una “colonnina” installata direttamente alla fermata del bus, la quale inviava tramite linea telefonica il segnale di prenotazione alla centrale operativa.


2008 sulla scia del “servizio a chiamata”, A.C.A.P. tenta con successo l’avvio di una linea completamente su prenotazione, dotandosi di software e hardware capaci di gestire, tramite collegamento GPS, tutte le richieste degli utenti e al tempo stesso di monitorare percorsi e km. Questa linea prende il nome di Prontobus e conta al momento oltre 100 prenotati al giorno di media.


2010 A.C.A.P. continua nella sua politica di innovazione e nel 2010 presenta, con la preziosa collaborazione dell’Università per gli Studi di Perugia, un sistema di gestione flotte “aperto” che possa essere del tutto controllato e gestito interamente all’interno dell’azienda, novità questa molto importante, in quanto fino ad oggi tali servizi web-based usati dalle grandi aziende di trasporto urbano o merci sono “chiusi” all’adattamento delle esigenze delle aziende stesse.

Si tratta di un sistema informativo basato sulla comunicazione tra mezzi in movimento ed una base operativa.

Tale sistema consente in tempo reale il monitoraggio e la gestione di una flotta di veicoli al fine di garantire maggiore sicurezza agli utenti e una migliore fruibilità del servizio.

I principali vantaggi di un sistema di gestione flotte sono:

 

  • sicurezza: attraverso la conoscenza in tempo reale della posizione del veicolo e la gestione e visualizzazione di allarmi;

  • maggiore qualità del servizio con la stima dei percorsi ottimali per il soddisfacimento dell’utente;

  • maggiore produttività e razionalizzazione dei costi;

  • gestione centralizzata e automatizzata delle informazioni e creazione di un database storico.

Tali elementi innovativi andranno a migliorare in maniera sostanziale soprattutto il trasporto scolastico in quanto, oltre ai vantaggi già enunciati, con l’ausilio di un’interfaccia web si consentirà ai genitori, tramite accesso autorizzato con username e password rilasciati dall’Azienda, di visualizzare su cartografia la posizione del veicolo che trasporta il figlio e permetterà al centro di controllo, in caso di eventuali ritardi o imprevisti, di informare tempestivamente i genitori attraverso SMS.

Il sistema prevede l’utilizzo di un computer di bordo in grado di localizzare costantemente il veicolo e il percorso che sta compiendo e di dialogare con la centrale operativa, la quale raccoglie integra e rende fruibili i dati di localizzazione e monitoraggio rilevati e trasmessi.

Il sistema utilizza reti di comunicazione wireless, GSM/GPRS/UMTS.



 
 
Università di Perugia
     
   
   
 
Certiquality Certiquality
  Sulga